Crea una landing page efficace in meno di un’ora



Domanda a un qualsiasi esperto di marketing e sarà lui stesso a dirtelo: il primo passo fondamentale per stabilire la propria presenza online professionale è creare un sito professionale. Se vuoi tuttavia generare lead e vendite, una landing page efficace è fondamentale. Per fortuna, la piattaforma per la costruzione di siti Wix è qui per aiutarti con template per Landing Page gratuiti e personalizzabili.


Pronto per attirare l’attenzione verso la tua prossima campagna? Partiamo dalle basi.



Che cos’è una landing page e a che cosa serve?


Nel mondo dell’online marketing, le landing page sono utilizzate per attrarre visitatori e portarli alla conversione attraverso dei clic mirati ad azioni specifiche. L’azione può essere una qualsiasi, da un’azione che incoraggi gli utenti ad acquistare sul tuo negozio online e iscriversi alla tua mailing list ad un’infinità di altre azioni. Qualunque questa sia, ci deve essere un unico e chiaro CTA (chiamata all’azione). Rispetto a un sito vero e proprio, una landing page è una pagina singola con un obiettivo molto specifico: condurre i visitatori a uno scopo finale attraverso i clic. Quando fatto come si deve, una buona LP (landing page) può incrementare notevolmente le tue chance di avere successo.



Che cosa significa davvero?

  • In quanto a contenuti, la landing page comunica un messaggio semplice. Promuove l’azione desiderata e si attiene a spiegarne e promuoverne i benefici.

  • Il design della pagina deve focalizzarsi sull’adempimento di questo obiettivo e nient’altro. Questo significa anche che il web design deve essere pulito e semplice, così da garantire un’esperienza di navigazione fluida e non competere per l’attenzione dei visitatori.

  • L’obiettivo finale di una landing page è di far sì che i visitatori clicchino sull’azione desiderata da chi ha creato la landing page. Sia il design che il testo della pagina devono riflettere proprio questo, assicurati quindi che tutti i tasti siano etichettati con chiare microriproduzioni e e che risaltino in maniera evidente rispetto allo sfondo della pagina.

  • Una landing page, come suggerisce il nome, è composta da una singola pagina. Puoi dividerla in sezioni separate oppure attenerti a una pagina sola, preferibilmente non troppo lunga.

  • Intestazioni, sottointestazioni, tasti e immagini devono rappresentare il messaggio della pagina in maniera efficace e d’effetto, assicurando nel frattempo che tutti gli elementi siano coerenti.

  • A meno che tu non stia pianificando di creare la tua landing page da zero, assicurati di utilizzare un template per landing page professionale. Questo garantirà che la landing page non solo sia esteticamente d’effetto, ma che mantenga inoltre una forte gerarchia visiva che porta immediatamente i visitatori esattamente dove li vuoi di più.

Puoi iniziare da un semplice, ma efficace webinar per landing page:



Come funzionano le landing page a livello pratico?

Per far sì che la landing page raggiunga lo scopo desiderato, prima di tutto devi indirizzare il traffico verso la pagina stessa. Questo può essere effettuato utilizzando modi diversi:

  • Sfrutta il potere dell’email marketing per inviare la landing page ai tuoi iscritti tramite email.

  • Posta un link alla tua landing page sui social, come ad esempio Instagram o Twitter (puoi inoltre scegliere se investire o no in una campagna pubblicitaria).

  • Aggiungi un link alla landing page in un post del blog. Se non ne sei già in possesso, questa può essere un’ottima opportunità per creare un blog e iniziare a trarne i benefici.

  • Ottimizza la tua landing page per i motori di ricerca, applicando funzionalità avanzate per la SEO che possano incrementare le tue chance di essere trovato con le ricerche organiche (non a pagamento).

  • Crea una campagna pubblicitaria PPC sui motori di ricerca e collega con un link alla tua landing page.



Questi sono tutti ottimi metodi per portare traffico alla tua landing page, ma ora devi pensare a dove mandare i visitatori una volta che hanno cliccato sulla tua pagina. Come menzionato in precedenza, l’obiettivo finale è che i tuoi visitatori clicchino, ma dove li portano i clic?

Saranno reindirizzati a un carrello? Un modulo online? Una pagina all’interno del sito della tua compagnia? Pensa attentamente al tuo prossimo passo e crea un percorso semplice per i visitatori per arrivarci con un semplice clic.

Ecco un esempio di una landing page che abbiamo creato per informare gli utenti di un gruppo di funzionalità per i nuovi media che possono utilizzare sul loro sito. Per vedere altri esempi di landing pagedai un’occhiata al board su Pinterest delle landing page Wix:




Cosa tenere a mente quando si crea una landing page

Sei pronto e migliorare la tua presenza online con una landing page efficace? Sfoglia questi template per landing page gratuiti, creati apposta per aiutare a generare clic. Scegli un tema o un design che si relazioni al meglio al tuo campo e aggiungi le tue immagini, testi e link.

Ecco elencati i punti principali da tenere a mente quando crei la tua landing page:

  • Definisci il tuo obiettivo. Stabilisci qual è lo scopo della tua landing page e resta il linea con l’idea principale in ogni dettaglio del tuo sito.

  • Crea una gerarchia visiva. Decidi quali elementi sono i più importanti e mettili in evidenza.

  • Genera un’azione con una chiamata all'azione (CTA). Fai capire ai visitatori della tua landing page cosa devono fare.

  • Crea un design accattivante. Coinvolgi i visitatori del tuo sito con un design accattivante che li induca a cliccare e scoprire di più.

  • Scrivi testi efficaci. Mantieni il testo conciso e informativo, con titoli i che catturino l’attenzione e che diano ai visitatori un motivo per continuare a leggere.

  • Utilizza immagini. Imposta il tono e conquista i visitatori con degli elementi visivi. Questi possono anche aiutare a comunicare chi sei con maggiore chiarezza.

  • Metti in evidenza il valore. Fai sapere alle persone i benefici che otterranno cliccando sul CTA. Che benefici ne potranno trarre?

  • Vai per la vendita difficile. Non avere paura di essere diretto. Ricorda, hai creato una landing page per un motivo, quindi non esitare.

Passiamo agli aspetti tecnici

Ecco qui una checklist passo per passo su come creare la tua landing page:

  1. Seleziona un template per landing page.

  2. Dai un nome alla tua landing page.

  3. Aggiungi contenuti unici.

  4. Includi immagini d’effetto.

  5. Scegli un nome di dominio rilevante.

  6. Assicurati che i tuoi link e CTA funzionino.

  7. Completa la tua meta description e titolo SEO.

  8. Pubblica!


Il consiglio degli esperti: uno dei più grandi vantaggi delle landing page è che queste sono relativamente facili da realizzare. Questo significa che puoi creare più di una landing page e testare la performance di numerosi design, utilizzando test A/B. Questa tecnica può portare la tua strategia di online marketing a un livello professionale. Può insegnarti molto sull’audience di riferimento e aiutarti a focalizzare con precisione i messaggi da comunicare nel futuro.



Il team di Wix




Immagine per mobile

Questo blog è stato creato con Wix Blog