Come guadagnare online


Idee per guadagnare online: negozio di calzature

Questo post è stato aggiornato il 22 agosto 2022.


La tecnologia fa ormai parte di ogni aspetto della nostra società, rendendo le nostre vite più semplici e aiutandoci a realizzare i nostri obiettivi professionali. Creando un sito web e facendo crescere il tuo pubblico, avrai a tua disposizione moltissimi metodi per monetizzare la tua presenza online e guadagnare grazie a essa.

Infatti, quando si tratta di guadagnare online, internet ha da offrire moltissime opportunità. Che tu sia un libero professionista, uno scrittore, un web designer o un influencer, la nostra guida su come guadagnare online ti darà suggerimenti e idee per guadagnare online che hanno aiutato molte persone a monetizzare la loro presenza online.



Come guadagnare online


  1. Fai pubblicità sul tuo sito web

  2. Crea siti web

  3. Scrivi un blog

  4. Apri un negozio online

  5. Inizia a vendere in dropshipping

  6. Offri abbonamenti a pagamento

  7. Vendi prodotti di seconda mano

  8. Vendi fotografie

  9. Offri print on demand

  10. Inizia a lavorare come freelancer

  11. Scrivi recensioni online

  12. Pubblica un eBook

  13. Inizia a fare vlogging

  14. Crea tutorial video

  15. Crea un corso online

  16. Affitta la tua casa

  17. Inizia a fare affiliate marketing

  18. Lavora come traduttore

  19. Inizia a scrivere contenuti

  20. Diventa ambasciatore per un brand

  21. Costruisci una app

  22. Investi in borsa

  23. Offri consulenze sui social

  24. Diventa un tutor online



01. Fai pubblicità sul tuo sito web


Puoi iniziare a guadagnare online anche solo aprendo il tuo sito web. Ci sono però alcuni passaggi da seguire per scoprire come creare un sito che sia redditizio online. In primo luogo, ti consigliamo di scegliere un template adatto al tuo obiettivo, un nome di dominio e hosting per il tuo sito. Una volta completati questi passaggi essenziali, puoi iniziare a pensare a diverse idee per monetizzare il tuo sito.


Uno dei metodi più provati e sicuri è quello di mettere annunci sul proprio sito web. Puoi usare Google AdSense per mettere annunci sul tuo sito web. Questa opzione per fare pubblicità gratis è abbastanza semplice visto che Google sceglie gli annunci per il tuo sito in base ai tuoi contenuti e visitatori, inoltre è gratuito.



02. Crea siti web


Che tu lo faccia di professione o che tu abbia un talento naturale, creare siti web è un'ottima idea per guadagnare online. L’industria del web design è in costante crescita e la professione del web designer è sempre più richiesta. Detto ciò, è necessario crearsi una reputazione nel settore, lavorare con i clienti giusti, creando un portfolio di web design che ti aiuti a mettere in risalto il tuo talento.


Come trovare i clienti giusti per te? Ci sono diversi modi per farlo, puoi iscriverti a diversi marketplace per web designer, in modo da ottenere clienti di qualità per il tuo portfolio online. In questo modo, la piattaforma a cui ti iscrivi ti aiuterà a rendere visibile il tuo lavoro, decidere le tue tariffe ed entrare in contatto con potenziali clienti che stanno cercando i tuoi servizi.



03. Scrivi un blog


La parte migliore del creare un blog è che puoi scrivere su qualsiasi argomento, a patto che ci sia qualcuno disposto a leggerli. Dopo un po’ di tempo il tuo blog inizierà ad attirare traffico e a offrirti l’opportunità di guadagnare online.


Una volta che il tuo blog inizia a prendere piede e ad avere un pubblico, sarà il momento di capire quali opportunità di monetizzazione funzionano meglio per te e i contenuti che proponi. Per esempio, potresti fare pubblicità nel tuo blog usando Google AdSense o offrire abbonamenti a pagamento in cambio di contenuti esclusivi.


Qualsiasi strada tu decida di intraprendere tieni sempre in considerazione le preferenze e gli interessi dei tuoi lettori. Chiedi la loro opinione inviando email con brevi sondaggi per sapere cosa ne pensano, in questo modo capirai meglio quali contenuti creare per risvegliare il loro interesse e magari potresti chiedere loro di contribuire con un abbonamento o un’offerta.



Esempio di blog di moda


04. Apri un negozio online


Acquistare online ormai non è più una novità, è diventata una abitudine e le persone acquistano online sempre di più. Questa può essere quindi un’ottima idea per guadagnare online aprendo un negozio eCommerce. Assicurati di scegliere una piattaforma per la creazione di siti eCommerce che offra funzionalità aziendali avanzate, compresi pagamenti sicuri, strumenti per le spedizioni e il marketing, e statistiche sul tuo negozio che semplifichino prendere decisioni aziendali.


Aprire un eCommerce significa che dovrai decidere anche come aprire la tua attività online. Assicurati, quindi, di aver testato la tua idea di business e di informarti su come fare una ricerca di mercato per capire in quale settore ti andrai a inserire, chiedendo un parere anche ai tuoi amici e alla tua famiglia, oltre che ai potenziali clienti. Loro saranno in grado di darti pareri utili per migliorare il tuo prodotto o servizio, questo è particolarmente importante se consideriamo che per avere un’attività di successo è essenziale vendere qualcosa che le persone vogliono veramente comprare.



Esempio di negozio online di pelletteria


05. Inizia a vendere in dropshipping


Lo sapevi che puoi vendere prodotti online senza dover avere un vasto inventario di prodotti? Con il sistema del dropshipping puoi vendere molti tipi di prodotti usando un rivenditore di terze parti che si occupi di tutta la logistica. Quello che dovrai fare sarà trovare i prodotti giusti per il tipo di attività che hai deciso di aprire e metterti in contatto con un fornitore di servizi di dropshipping. Questo significa che puoi iniziare il tuo business anche immediatamente, accettando ordini dai clienti non appena avrai caricato i tuoi prodotti in dropshipping sul tuo sito.



Esempio di negozio in dropshipping con Modalyst


06. Offri abbonamenti a pagamento


Fra le molte idee su come guadagnare online, integrare un’area membri sul tuo sito e offrire abbonamenti a pagamento ai membri in cambio di vantaggi esclusivi è sicuramente una di quelle che ti permetterà di rafforzare il tuo sito e il tuo marchio.


Indipendentemente dal tipo di abbonamento che deciderai di offrire, l’obiettivo principale di questa idea è quello di convertire i visitatori del tuo sito in clienti paganti. Questo lo puoi fare aggiungendo, appunto, un’area riservata al tuo sito, dove potrai offrire servizi e contenuti esclusivi, guide su un determinato argomento, materiali scaricabili o un forum dedicato solo agli iscritti.



07. Vendi prodotti di seconda mano


Abbiamo tutti quella borsa piena di vestiti che non usiamo più, o quella scatola di lego o di scarpe che non ci vanno più bene. Ecco, mentre per te potrebbero non servire più, molti di questi oggetti sono ancora funzionanti e in buone condizioni e sarebbe un peccato buttarli via. Invece, puoi liberare un po’ di spazio e guadagnare qualche euro rivendendo di seconda mano tutti quegli oggetti che non ti servono più o che non vuoi più tenere. Se non lo hai già apri un profilo su Ebay, Amazon o Depop, decidi un prezzo e aspetta che arrivino delle offerte.



08. Vendi fotografie


Se sei un fotografo professionista (o anche un dilettante!), perché non monetizzare il tuo talento creando un sito di fotografia dove vendere la tua arte online? All’inizio potrebbe volerci un po’ di tempo e pazienza, ma se hai già un’ampia collezione di foto, puoi concentrare i tuoi sforzi sul creare un brand e un piano di marketing che funzionino. Infine, siti come Shutterstock e iStockPhoto sono delle ottime piattaforme online alle quali inviare i tuoi scatti artistici. Puoi diventare un collaboratore retribuito inviando loro i tuoi scatti migliori.



09. Offri print on demand


Se sei un designer che sta cercando idee su come guadagnare online, avrai probabilmente considerato l’idea di creare e vendere il tuo merchandise. Questo ti permette di farti pubblicità e allo stesso tempo generare delle entrare. Ma come fare?


Il print on demand è un ottima idea per vendere i tuoi design su magliette, poster, tazze personalizzate e molto altro ancora. Come il dropshipping, elimina il problema della gestione dell’inventario e della logistica. Tutto quello che dovrai fare sarà collegare il tuo negozio online con un servizio di print on demand, e scegliere quali tipi di prodotti vuoi vendere.


Qualsiasi cosa tu decida di vendere, crea delle anteprime di come appariranno i tuoi design sul merchandise scelto, e pubblicali sul tuo sito in modo che i tuoi clienti possano vederle. Assicurati anche di considerare i seguenti fattori quando stabilisci il prezzo di un prodotto: costo del prodotto stesso, margine di profitto e costi di spedizione.



10. Inizia a lavorare come freelancer


I freelancer di successo sanno come guadagnare online, e, infatti, la loro professione si basa su una combinazione di efficienza e flessiblità. Che tu sia uno scrittore, un artista, un traduttore o un designer di siti web, troverai un mercato molto vario e fiorente se deciderai di esercitare la tua professione come freelancer.


Per iniziare come freelancer è bene considerare due cose: il settore in cui vuoi lavorare e i tuoi contatti con potenziali clienti. Una volta che hai deciso quali servizi offrire, puoi creare un sito web, scegliere una strategia per i tuoi prezzi e iniziare ad accettare commissioni per il tuo lavoro.



11. Scrivi recensioni online


Può sembrare strano, ma esistono aziende disposte a pagarti solo per provare un prodotto o per dare la tua opinione sui beni e servizi da loro offerti. Suona troppo bello per essere vero ma è proprio così che funziona ed è un modo davvero facile per guadagnare online. Ricordati sempre di essere il più sincero possibile; la credibilità è un fattore molto importante online, e i brand sono disposti a pagare un prezzo elevato per la tua onesta opinione.



12. Pubblica un eBook


Se i nostri consigli sul blog ti hanno fatto venire voglia di scrivere, allora preparati al nostro prossimo consiglio su come guadagnare online...scrivendo e pubblicando eBook! Qualunque argomento tu scelga, un eBook è lo strumento ideale per raccontare la tua storia, condividere consigli o perle di saggezza. Potresti anche iniziare scrivendo un blog e poi trasformarlo in un eBook; i tuoi lettori ne saranno sicuramente entusiasti.


Un tempo, scrivere un libro significava necessariamente collaborare con case editrici per la pubblicazione, senza nessuna garanzia che il libro fosse effettivamente pubblicato. Grazie a Internet, oggi, è possibile saltare quella fase e autopubblicare il libro che hai sempre desiderato scrivere. Inizia dando un’occhiata ai nostri template creati per l’editoria!



13. Inizia a fare vlogging


Aprire un vlog è quello che ora fanno tutti, sia sui social che su internet. Vlog sta per video blog ed è un tipo di contenuto che racconta la vita quotidiana del vlogger, sotto forma di video. Un vlog, di solito, dura circa 5 minuti, il tempo necessario per creare una connessione emotiva fra il vlogger e lo spettatore che così tornerà ancora per saperne di più.

Produrre un breve video richiede tempo e fatica, ma se fatto bene è un buon modo per guadagnare online. YouTube è la piattaforma più comune per caricare un video, ma il tuo vlog non deve limitarsi a una sola piattaforma. Per aumentare il pubblico che vedrà i tuoi video puoi postarli anche sul tuo sito web e sui tuoi canali social, e iniziare a vendere spazio pubblicitario o contenuti sponsorizzati per diventare un vlogger di professione.



Esempio di sito web per blogging


14. Crea video tutorial


Questa è un’altra forma di contenuti video, ma diversa dal vlogging. Infatti, aprire un canale YouTube dove recensisci prodotti o crei video tutorial è un altro buon modo per iniziare a guadagnare online. Se non lo sai già fare, potresti dover imparare a utilizzare almeno le funzioni base di programmi di editing o post-produzione (e, se possibile, avere accesso ad una buona illuminazione), ma una volta che avrai un buon seguito inizierai a vedere i risultati.


Infatti, proprio come per i blog o i social media, più follower hai su YouTube, più è probabile che i brand ti inviino prodotti da recensire o promuovere nei tuoi video, ovviamente a pagamento. Puoi anche mostrare e promuovere i tuoi video sul tuo sito web utilizzando Wix Video.



Video tutorial website example


15. Crea un corso online


Sei un genio della matematica? O magari parli più di una lingua? Perché non usare queste abilità a tuo vantaggio per guadagnare online insegnando agli altri quello che sai? Crea un sito dove presentare la tua offerta di corsi, sia online che di persona, insieme alle tue tariffe e a maggiori informazioni sul l tuo metodo di insegnamento.


Qualsiasi metodo tu scelga, tratta argomenti che siano interessanti e richiesti da molte persone, in modo da essere sicuro di avere una buona base di potenziali studenti. Prima di iniziare, fai una ricerca accurata per capire il modo migliore di presentare il tuo corso e di creare video contenuti che siano di qualità e professionali.



16. Affitta la tua casa


Prendi ispirazione da Airbnb e metti a disposizione la tua casa o appartamento per affitti a breve termine. É un modo semplice ed efficace per guadagnare online. Se non ti è possibile mettere a disposizione la tua casa, aggregati a un amico o vicino di casa e proponi di gestire il loro affitto a breve termine mentre sono via. È una situazione vantaggiosa per entrambi: il tuo amico guadagnerà un po' di soldi extra mentre è in vacanza e tu otterrai una commissione per la gestione.


Che si tratti di un appartamento, una camera per gli ospiti o anche solo un divano letto, puoi trasformare questi spazi in un modo innovativo per guadagnare online! Si tratta solo di trovare i contatti giusti. Su Wix Hotels puoi segnalare il luogo dell’affitto, gestire le prenotazioni, ricevere pagamenti e, ultimo ma non meno importante, consentire agli ospiti di prenotare nella loro lingua.



17. Inizia a fare affiliate marketing


In poche parole, l’affiliate marketing (o marketing di affiliazione) consiste nel promuovere i prodotti di un’altra azienda, tramite banner o link, sulla tua pagina social o sito web. Ogni volta che qualcuno clicca sul tuo link e, alla fine, acquista il prodotto o il servizio in questione, tu ricevi una commissione sulla vendita. Interessante, vero? Per iniziare a fare marketing di affiliazione, dai un occhiata a programmi di affiliazione come quello di Amazon o di Wix.



18. Lavora come traduttore


Se sai parlare a livello professionale almeno due lingue, allora puoi pensare di lavorare come traduttore, è un'ottima idea per guadagnare online, in particolare perché è possibile trovare i propri clienti online facilmente, tramite bacheche online che offrono lavoro o agenzie.

Puoi anche farti pubblicità tramite il tuo sito web e i tuoi canali social, ma assicurati di rendere sempre disponibile un esempio del tuo lavoro e di inserire recensioni dei tuoi clienti passati, per rafforzare la tua reputazione e credibilità



19. Inizia a scrivere contenuti


Un numero sempre crescente di aziende è alla ricerca di professionisti che creino i contenuti del proprio brand e molti di questi lavori possono essere svolti anche da remoto. Tenendo a mente che è meglio avere già dell’esperienza e un portfolio pronto, decidere di creare contenuti è un buon modo per iniziare a guadagnare online.


Occuparsi di un tema specifico, come per esempio gastronomia, tecnologia o salute, è un buon modo per costruire la propria autorità in un campo specifico. In cambio, la tua professionalità ti renderà più richiesto da parte delle aziende che quindi ti offriranno più lavoro e ti permetteranno di guadagnare online.



20. Diventa ambasciatore per un brand


Sappiamo tutti chi sono gli influencer. Contrariamente a quanto si crede, non è necessario adattarsi a una figura specifica di influencer o essere una celebrità di Hollywood per essere assunti come ambasciatori di un marchio. Tuttavia, perché funzioni, è necessario avere un seguito di buone dimensioni sui social media.


Ricorda che quando cerchi delle potenziali aziende con cui collaborare, vorrai trovarne che corrispondano strettamente ai tuoi valori o interessi. In questo modo sarà più facile rappresentarle e interagire con il loro pubblico di riferimento. Per iniziare, puoi visitare il sito di un'azienda e vedere se stanno cercando ambasciatori per il loro marchio.



21. Costruisci una app


Se sei fra coloro che ancora sperano di lanciare la prossima app di successo, hai una tua idea di app e sei in grado di sviluppare, allora sei già un passo avanti rispetto agli altri. Se, invece, non sei esperto di tecnologia ma hai idee creative, puoi sempre cercare uno sviluppatore freelance che ti aiuti a creare la tua app, metterla online e sperare che tutti la vogliano scaricare.


22. Investi in borsa


Si sa che investire in borsa può essere rischioso. Tuttavia, per chi ha poca esperienza o sta cercando di entrare nel mercato azionario, le opzioni disponibili non sono mai state così interessanti. In primo luogo, ci sono app di investimento senza commissioni che rendono facile entrare in gioco e costruire il tuo portafoglio azionario. In secondo luogo, se sei un dipendente di un'azienda, potresti avere la possibilità di investire nelle azioni della tua società.

Detto questo, quando si investe in borsa, è importante avere in mente i propri obiettivi in anticipo e prendere le proprie decisioni in modo razionale. Tieniti informato e aggiornato sulle prestazioni dei tuoi investimenti.



23. Offri consulenze social


Un’altra idea su come guadagnare online è quella di lavorare come libero professionista o creare la tua società di consulenza come social media manager. Questo, infatti, è uno dei servizi più ricercati da brand di tutti i tipi.


I compiti tipici di un consulente social sono: creare strategie pubblicitarie sui social media, far crescere il coinvolgimento degli utenti, aumentare il traffico web, creare contenuti efficaci e far aumentare la riconoscibilità del marchio in questione. Per iniziare, puoi trovare delle piccole attività locali nella tua zona e lavorare con loro come primi clienti. Una volta ottenuto un po' di successo, fai crescere il tuo portfolio clienti passando ad aziende più grandi e famose.



24. Diventa un tutor online


Aiutare gli altri a eccellere nello studio non solo è gratificante, ma è anche un ottimo modo per guadagnare online. Prima di accettare dei clienti, pensa al tipo di insegnamento che vuoi offrire. Chiediti: "Quali sono le mie aree di competenza e chi è il mio mercato di riferimento (bambini, liceali, studenti universitari o studenti con bisogni speciali)?"


Quindi, decidi come fornire i tuoi servizi online. Per esempio, puoi creare un sito web in cui condurre le tue sessioni di tutoraggio. Da lì, puoi utilizzare una serie di strumenti online per assistere i tuoi studenti, come lavagne virtuali e software per creare quiz interattivi, condividere i compiti e tenere traccia dei progressi fatti.

Questo articolo ti è stato utile?