top of page

Copiato

Come creare un sito web aziendale: i consigli degli esperti


Sito web aziendale esempio

Ogni grande idea imprenditoriale merita e richiede un sito web aziendale professionale e, se in passato la creazione di un sito web era un processo complesso, lungo e costoso, quei tempi sono ormai lontani. Oggi creare un sito web è alla portata di tutti, a prescindere da quanto te la cavi con la tecnologia.


Con una piattaforma di creazione di siti web intuitiva e facile da usare come Wix, chiunque può imparare come creare un sito web aziendale dotato di tutte le funzionalità necessarie e totalmente personalizzabili, elevati standard di sicurezza e strumenti integrati per la gestione e la crescita del tuo business. Ti basta seguire 10 semplici passaggi che ti spieghiamo qui. Iniziamo subito!


Crea un sito web aziendale oggi stesso con Wix.

Come creare un sito web aziendale


1. Scegli un template per siti web aziendali


Per cominciare, dai un’occhiata alla nostra classifica dei migliori esempi di siti web per trarre ispirazione prima di creare il tuo sito. 


Wix offre centinaia di template business per siti web dal design professionale e completamente personalizzabili, adatti a tantissimi settori dal finanziario a quello agricolo, per aiutarti a scoprire come creare un sito web aziendale e ad avviare un business online. È per questo che è Wix considerato una delle migliori piattaforme per creare siti web per le piccole imprese.


Quando scegli un template, esamina attentamente le diverse categorie per trovare quello che meglio si adatta agli obiettivi e alla personalità della tua azienda. Che si tratti di un sito di una startup informatica, di un sito web di un’impresa edile o di una via di mezzo, devi considerare l’aspetto e l’atmosfera (moderna, minimalista, retrò, ecc.) che desideri creare nel tuo sito web aziendale. Devi anche pensare alle pagine e alle funzionalità più importanti che possono essere utili alla tua attività. Dafna Rabin, responsabile del team di progettazione dei template di Wix, suggerisce di iniziare proprio da qui.


Dopodiché, Dafna consiglia di riflettere sui contenuti che intendi presentare sul sito e di basare il template su di essi. Vuoi scrivere un blog? Vuoi un’immagine o un video di grandi dimensioni sulla tua homepage? Tutte queste decisioni influiscono sulla scelta del template.


“Pensa al flusso dei contenuti e alla storia che vuoi raccontare agli utenti”, consiglia Dafna. “Qual è la prima cosa che vedono? E la seconda? Qual è la principale chiamata all’azione (CTA) da inserire sul tuo sito web? Quali sono le informazioni più importanti che vuoi mostrare agli utenti?”.


Infine, il template deve rispecchiare fedelmente il tuo brand. “Assicurati di adattare il sito web ai colori del tuo brand e di inserire il logo nella posizione migliore”, consiglia Dafna.


Template per siti web aziendali

Inizia subito a creare un sito web con Wix


2. Scegli un host web e un nome di dominio


Per imparare come creare un sito web aziendale professionale, non basta progettarlo, ma devi renderlo disponibile online con un provider di hosting web per farlo scoprire dal pubblico. 


Se vuoi affidarti al miglior hosting di siti web per piccole imprese, Wix offre hosting gratuito protetto e affidabile, con un monitoraggio della sicurezza 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, come pure certificati SSL integrati per garantire la sicurezza dei clienti. Vanta inoltre un impressionante 99,9% di uptime, il che significa che il tuo sito rimarrà attivo e funzionante su reti sicure e stabili.


Fatto questo, dovrai  registrare un dominio, anche noto come indirizzo del sito web, e collegarlo al tuo provider di hosting. Scegli un nome di dominio efficace per dare credibilità al tuo sito aziendale e migliorare la visibilità del tuo brand. Preferibilmente, per una questione di coerenza, il nome di dominio dovrebbe corrispondere al nome dell’azienda. Inoltre, ti consigliamo di scegliere il tuo nome di dominio seguendo queste linee guida:


  • Pensa a un nome facile da pronunciare e da scrivere: il nome del dominio deve essere facilmente condivisibile e comprensibile

  • Sii breve: i nomi brevi sono più facili da usare e da ricordare. I nomi lunghi sono più soggetti a errori di battitura, rispetto a quelli brevi, quando si inseriscono nella barra degli indirizzi

  • Punta su unicità e coerenza: è importante distinguersi dalla massa, ma anche scegliere un nome di dominio in linea con il tuo brand per creare una presenza online coerente

  • Evita numeri e trattini: spesso sono troppo ambigui (è 5 o cinque?) o difficili da ricordare. Specialmente per i trattini, è facile sbagliarne l’inserimento


Dovresti anche scegliere l’estensione del dominio che vuoi utilizzare:


  • dominio .it 

  • dominio .com

  • dominio .de

  • dominio .fr

  • dominio .ca

  • dominio .xyz

  • dominio .co

  • dominio .ch

  • dominio .be

  • dominio .store

  • dominio .info

  • dominio .tv

  • dominio .company

  • dominio .digital

Utente Wix in primo piano: la designer di prodotti Sophie Brittain, con sede a New York, ha un sito web dal design semplice ma d’impatto, con un URL facile da ricordare, sophiebritt.com. La scelta di un nome di dominio basato sul tuo vero nome può essere una strategia efficace e facile da ricordare nel caso di business che offrono servizi, come il lavoro creativo, la consulenza, il coaching, ecc.



Esempio di sito web aziendale di un utente Wix


3. Ottimizza i contenuti per la SEO


La SEO, dall’inglese Search Engine Optimization, ovvero l’ottimizzazione per i motori di ricerca, consente ai siti web di posizionarsi ai primi posti nei motori di ricerca tramite query organiche. Perché è così importante? Lo spiega Rebecca Tomasis, esperta SEO di Wix Blog: “Quanto più alto è il posizionamento nei risultati di ricerca e quante più parole chiave sono presenti, tanto maggiore è la visibilità, il traffico e il potenziale di conversione o di vendita”. 


Anche se c’è molto da imparare su come far trovare la tua azienda su Google, puoi iniziare implementando alcune di queste strategie SEO sul tuo sito:


  • Trova parole chiave pertinenti: dovrai ricercare parole chiave per capire meglio cosa cercano i tuoi potenziali clienti, ovvero le frasi o le parole esatte che usano per trovare soluzioni, prodotti e servizi specifici. L’implementazione naturale di queste parole chiave sul sito web, dall’intestazione della pagina al contenuto e all’alt text delle immagini, contribuirà a migliorare il tuo posizionamento nei risultati di ricerca pertinenti. “Assicurati che i contenuti siano utili e che rispondano all’intento insito nel termine di ricerca nel modo più diretto e chiaro possibile”, consiglia Rebecca

  • Migliora le prestazioni del sito: le prestazioni del sito influiscono sulla sua posizione nei risultati di ricerca. Le tue pagine web dovrebbero essere caricate o visualizzate in modo completo nel giro di uno o due secondi massimo, sia nei browser desktop che in quelli mobile. Per migliorare le prestazioni del sito web consigliamo, tra le altre cose, di caricare immagini di dimensioni corrette (per esempio, usa file JPEG anziché PNG) ed evitare di esagerare con i contenuti per non sovraccaricare le pagine web

  • Aggiungi una meta descrizione: questa descrizione è un riassunto breve del tuo sito web che appare sotto l’URL nei risultati di ricerca o nelle condivisioni sui social. Una meta descrizione ben fatta e ottimizzata per le parole chiave può migliorare il tasso di clic del tuo sito web, aumentando le probabilità di raggiungere una posizione più alta nei risultati dei motori di ricerca

Per ottimizzare il tuo sito web fin da subito, puoi utilizzare gli efficaci strumenti SEO di Wix, che comprendono il markup personalizzato dei dati strutturati, un gestore flessibile di reindirizzamenti URL e l’integrazione con Google Search Console e Semrush.


4. Concentrati sull’esperienza utente


Una progettazione di siti web efficace è essenziale nel percorso alla scoperta di come creare un sito web aziendale e influisce sulla percezione che i clienti hanno di te e del tuo brand. Inoltre, una buona esperienza utente può aiutare i visitatori a sentirsi soddisfatti della tua attività e può avere un impatto positivo sul traffico, la conversione e la frequenza di rimbalzo del tuo sito web.


Quando hai finito di modificare il sito, dai un’occhiata a come appare online. “Devi testarlo dal browser, controllandone l’aspetto e lo scorrimento”, suggerisce Dafna. “Testa anche il sito su dispositivi mobile (cosa che, spesso e volentieri, passa di mente). Provalo con varie risoluzioni dello schermo e assicurati che tutto sia ben visibile, accessibile e leggibile”.


I dispositivi mobile rappresentano più della metà del traffico web globale, quindi è essenziale testare questa versione del sito. L’Editor mobile di Wix ti mostra anche l’aspetto del sito su questi dispositivi, in modo da poter ottimizzare le tue pagine di conseguenza.


Altri elementi importanti da considerare sono i seguenti:


  • Menu di navigazione: questo elemento può rendere più o meno complicata l’esperienza di un utente. Per ottimizzare la navigazione e soddisfare i visitatori, scegli il menu giusto per il tuo pubblico e il tuo sito. Per esempio, il menu classico è posizionato nella parte superiore di ogni pagina web (l’intestazione del sito), mentre il menu a tre linee, semplice ma ben visibile, è in genere usato nei siti web mobile

  • Chiamate all’azione (CTA, dall’inglese Call To Action): un tasto CTA è un elemento che ha l’obiettivo di indurre i visitatori del sito a compiere una determinata azione, come contattare, acquistare, iscriversi o inviare un modulo. L’efficacia di una CTA dipende dal testo, dal colore, dalle dimensioni, dalla forma e persino dal posizionamento sul sito. Tutte queste caratteristiche, se sono scelte bene, spronano l’utente a cliccare e a procedere all’acquisto o alla compilazione di un modulo di contatto

  • Link social: le icone o i link social mostrati sul tuo sito possono influenzare l’esperienza dell’utente. Puoi aggiungere le icone di X (ex Twitter), Facebook o Instagram nel testo, per far interagire maggiormente i visitatori con l’azienda. Inserisci i link in posizioni evidenti nelle intestazioni e nei piè di pagina come promemoria per i visitatori, oppure integra i feed live dei social media. Puoi anche aggiungere una barra social sul sito, per collegare i visitatori direttamente ai tuoi canali 

Se hai bisogno di ulteriori caratteristiche e funzionalità, le app dell’App Market di Wix offrono centinaia di soluzioni per integrare app di terze parti nel tuo sito aziendale. Se poi vuoi arricchire il tuo sito con risorse visive particolari o più numerose, troverai tutto quello che desideri nell'Editor Wix. “Abbiamo un’enorme libreria di contenuti in cui puoi trovare migliaia di risorse: immagini, video, adesivi, icone, tutto il necessario per diversi tipi di aziende e settori”, spiega Dafna. Inoltre, tutte le risorse sono disponibili in risoluzioni adatte a più schermi.


Utente Wix in primo piano: al servizio dei clienti nella Carolina del Nord e del Sud, lo studio legale di David McWilliam è specializzato in diritto di famiglia, pianificazione patrimoniale e mediazione. Il sito web è caratterizzato da un design pulito e facile da usare, con un menu di navigazione chiaro e tasti di invito all’azione ben leggibili ed evidenti.


Esempio di sito web aziendale studio legale


5. Crea pagine pertinenti


Quando impari come creare un sito web aziendale e, in generale, come creare un sito web, scoprirai che avere più pagine è un requisito indispensabile per il tuo business, perché ti permette di coprire un’ampia gamma di contenuti, prodotti o servizi e pressoché tutti i dettagli dell’attività.


Considera queste pagine essenziali quando decidi cosa includere nel tuo sito web aziendale:


  • Home page: spesso paragonata alla vetrina di un business, se è gradevole e facile da navigare, una home page professionale attirerà i potenziali clienti. Per questo motivo consigliamo di utilizzare immagini o video accattivanti e scegliere caratteri leggibili, oltre a inserire nel sito chiamate all’azione strategiche per spingere i visitatori ad agire

  • Chi siamo: i potenziali clienti vogliono sapere chi sei e cosa ti distingue dalla concorrenza. Una pagina “Chi siamo” comunica efficacemente queste informazioni fondamentali, nonché la storia, gli obiettivi, i valori e la missione dell’azienda. Se la tua è un’azienda particolarmente piccola, puoi anche aggiungere a questa pagina una biografia professionale. Non sai da dove cominciare? Il generatore di testi AI di Wix può creare una pagina "Chi siamo” in pochi secondi. Dai anche un’occhiata alla nostra guida su come scrivere una biografia professionale

  • Contattaci: una pagina di contatto è il miglior modo in cui i potenziali clienti possono comunicare con te. Questa pagina dovrebbe includere informazioni utili quali l’indirizzo, il numero di telefono aziendale, i link social, l’indirizzo email aziendale e un breve modulo di contatto

  • Negozio online: con l’aumento delle vendite online, per molte aziende è ormai essenziale adattarsi a un modello eCommerce. Creare un negozio online presenta numerosi vantaggi, in quanto gli strumenti web avanzati possono aiutarti a gestire e scalare la tua piccola impresa. Tra questi strumenti troviamo la gestione dell’evasione degli ordini, la creazione di un’esperienza di checkout personalizzata per i clienti e l’accettazione di pagamenti online sicuri. Dopo aver deciso come realizzare il tuo negozio online, magari prendendo spunto da questi esempi dei migliori design per siti di eCommerce, potrai ottimizzare tutte le operazioni da un unico potente Pannello di controllo su desktop e mobile

  • Prenotazioni: se sei un fornitore di servizi, offrire convenienza ed efficienza ai potenziali clienti è una parte fondamentale della tua attività. Aggiungere un software di prenotazione online al tuo sito ti consentirà di accettare prenotazioni e pagamenti senza problemi. Una soluzione di prenotazione completa ti permette di gestire i calendari dei clienti e dello staff, oltre a vendere piani in abbonamento e sessioni di prova aperte a tutti. Potrai inoltre ospitare sessioni su Zoom, raggiungendo un pubblico più vasto e ampliando la tua clientela. Non perdere un attimo e vendi online con Wix!

Utente Wix in primo piano: Next Door Alliance offre servizi completi di assistenza clienti e servizi amministrativi per le aziende, tra cui gestione della reputazione, risorse umane, controllo della qualità e altro ancora. Il sito web aziendale di NDA dispone di un menu di navigazione superiore con pagine chiave, come la home page, la pagina “Chi siamo”, la pagina servizi, la pagina che illustra la visione dell’azienda, la pagina contatti e persino una pagina con le opportunità di lavoro. Da questo menu di navigazione, i potenziali clienti possono apprendere informazioni preziose sulla storia, l’esperienza e le offerte dell’azienda.


Sito web aziendale per servizio clienti


6. Arricchisci il sito di contenuti informativi


La presenza di contenuti sempre nuovi e di qualità sul tuo sito web non solo incoraggia i visitatori a tornare sul sito, ma segnala anche ai motori di ricerca che il sito contiene informazioni aggiornate.


Quando inizi a pensare di incorporare o scrivere contenuti per il tuo sito web al fine di generare traffico e coinvolgere il tuo mercato target, prendi in considerazione questi tipi di contenuti:


  • Blog: molte aziende creano blog aziendali per fornire approfondimenti sul proprio settore di competenza e condividere contenuti con i propri clienti. I blogger scrivono e pubblicano articoli dedicati ad argomenti specifici, che spesso fungono da piattaforma per discussioni attive online. Dovrai quindi dare priorità e scegliere argomenti rilevanti, in sintonia con il tuo pubblico e che ti facciano affermare come portavoce del settore. Contenuti interessanti possono anche avvicinare un nuovo pubblico al tuo brand. Per esempio, se produci e vendi vino, aggiungere sul blog un post su “Come conservare il vino in casa” può attirare nuovo pubblico e presentare il tuo brand. Ti stai chiedendo come aprire un blog? Wix mette a tua disposizione centinaia di template blog per siti web, funzionalità integrate per la SEO e strumenti di marketing che ti permetteranno di scalare i tuoi contenuti, il tuo brand e il tuo business. Provare per credere! Comincia subito a creare un blog con Wix

  • Testimonial: di solito provengono da clienti, colleghi o da chiunque abbia tratto beneficio dalle tue offerte o dal tuo lavoro. Incorporare testimonial sul tuo sito web contribuisce ad aumentare la credibilità del tuo business e a instillare fiducia nei clienti. Si tratta di un aspetto cruciale, poiché i potenziali clienti possono valutare se l’azienda è in grado di soddisfare le loro esigenze sulla base di esperienze altrui. Come testimonial, la maggior parte delle aziende usa le citazioni dei clienti perché sono facili da ottenere. Basta chiederne una direttamente a un cliente e potrai inserirla in qualsiasi sezione del sito web, compresa la home page, la pagina dei prodotti o dei servizi o, perché no, una pagina dedicata ai testimonial

Utente Wix in primo piano: Nathalie Rhone, dietista accreditata, è titolare e amministratrice di Nutrition by Nathalie, che opera in tutta l’area di Greenwich, Connecticut, e New York City, offrendo una ricca gamma di servizi, dalla riorganizzazione del frigorifero a test di laboratorio funzionali. Il blog di Nathalie aggiunge contenuti coinvolgenti al suo sito web condividendo ricette e foto salutari, mentre la sua pagina Success stories contiene appunto le testimonianze di clienti che apprezzano e hanno tratto beneficio dai suoi servizi.


esempio sito web aziendale di una dietista

7. Implementa un CRM efficiente


Adesso che sai come creare un sito web aziendale e sei consapevole dell’importanza di creare contenuti di qualità, scoprirai anche che avrai bisogno di un sistema efficiente di gestione delle relazioni con i clienti (CRM, dall’inglese Customer Relationship Management) per stabilire e coltivare un rapporto a lungo termine e acquisire più lead. Una volta collegato al tuo sito web, il CRM consente l’automazione del marketing e della forza vendita, nonché la gestione dei progetti e dei contatti con i clienti. 


Crea e gestisci le relazioni con i clienti con il software CRM completo di Wix. Lo strumento include un’ampia gamma di funzionalità avanzate, tra cui moduli per la raccolta di informazioni chiave sui contatti, come email, potenziali clienti e testimonial.


8. Inserisci un’informativa sulla privacy


In molti Paesi del mondo le aziende sono tenute a comunicare le modalità di raccolta, gestione ed elaborazione dei dati dei visitatori; a loro volta, gli utenti sono diventati più protettivi nei confronti dei loro dati personali e più attenti all’uso che ne fanno le aziende.


Di conseguenza, è fondamentale creare un’informativa sulla privacy per il sito web che spieghi come e perché raccogli le informazioni dei visitatori. Questa comunicazione trasparente e diretta ispirerà fiducia nei tuoi utenti. Puoi anche installare un banner di autorizzazione per i cookie.

9. Promuovi il sito


Dopo aver realizzato un sito web aziendale, ti accorgerai di aver creato una piattaforma che contiene tutti i tuoi sforzi di marketing digitale. Potrai usare il sito per aumentare la visibilità della tua attività agli occhi dei potenziali clienti applicando un paio di queste strategie di marketing efficaci e a basso investimento:


  • Email marketing: questa comunicazione mirata genera conversioni e favorisce le relazioni con i clienti. Tra gli altri vantaggi vi sono il coinvolgimento con il tuo brand, il traffico verso il tuo sito e la promozione della tua attività. Servizi di email marketing efficaci come quelli offerti da Wix, ti permettono di creare e inviare vari tipi di campagne email e di personalizzarle in base al tuo pubblico di riferimento. Leggi il nostro articolo che spiega che cos’è l’email marketing per scoprire di più

  • Social media marketing: oggigiorno molte aziende sfruttano il potere dei social media e raggiungono un pubblico di massa in tutto il mondo tramite piattaforme come Facebook, Instagram, LinkedIn, TikTok, Pinterest e X. Grazie al social media marketing, è possibile promuovere e condividere regolarmente contenuti relativi al tuo business sotto forma di dirette video, contenuti generati dagli utenti, storie o post in gruppi specifici. Aumenta le vendite con le inserzioni Facebook e Instagram, creando e gestendo gli annunci direttamente dal Pannello di controllo di Wix eCommerce

10. Monitora le prestazioni web



monitora le prestazioni sito web aziendale


Il nostro ultimo suggerimento relativo a come creare un sito web aziendale professionale è quello di monitorare le prestazioni del sito. Per comprendere appieno e valutare le prestazioni del tuo sito aziendale, affidati a strumenti analitici web e approfondisci le tendenze del traffico sul tuo sito. Il comportamento dei visitatori può indicarti da dove provengono, come sono arrivati sul sito e su quali pagine si soffermano più a lungo. Statistiche Wix è uno strumento utile per raccogliere queste informazioni e offre una panoramica approfondita sulle tendenze del traffico, sulle prestazioni dei contenuti e sul comportamento dei visitatori del sito.


Questi strumenti ti aiutano a farti un’idea più chiara dei tuoi visitatori (sia di quelli che visitano il sito per la prima volta che di quelli abituali) per migliorare le prestazioni complessive del tuo sito, prendendo decisioni basate sui dati.


FAQ: come creare un sito web aziendale


Quanto tempo occorre per creare un sito web aziendale?

Un sito web semplice può essere creato in poche ore, mentre per realizzare un sito web più complesso possono volerci diverse settimane o addirittura mesi. Se stai costruendo il sito web autonomamente, metti in conto che dovrai dedicare qualche ora alla progettazione e al layout. Ricordati anche che dovrai ritagliare del tempo per creare i contenuti del sito, a meno che non ingaggi un professionista per occuparsi, di questa attività.

Come faccio a scegliere il template giusto per il mio sito web aziendale?

Cosa dovresti inserire nel tuo sito web aziendale?

Quanto costa un sito web aziendale?

Come creare un sito web aziendale gratuito per la mia piccola azienda?

Quanto è facile creare un sito web aziendale?

Come posso creare un sito web aziendale?



Questo articolo ti è stato utile?

bottom of page