Che cos’è il web design? Una guida per principianti



cosa è il web design?


Il web design ha fatto passi da gigante dalla pubblicazione del primo sito nel 1991. Con oltre un miliardo di siti web esistenti su Internet, non sorprende che questo settore abbia un futuro prospero. Wix è lo spazio dove migliaia di professionisti del web design, appassionati e designer si trovano per far raggiungere a questo settore nuove vette. Se vuoi sapere cos’è il web design, sei nel posto giusto.


Che il tuo obiettivo sia creare un sito web tutto tuo, o acquisire maggiori conoscenze sul mondo del design, troverai consigli e ispirazione grazie a questa guida completa al web design.



Cos’è il web design?


Il web design è l'arte di pianificare e organizzare i contenuti di un sito web, in modo che possano essere condivisi con il mondo e siano accessibili online. Il web design è utile per molteplici ragioni, e a seconda degli obiettivi finali di ciascuno, si può scegliere di creare uno dei seguenti tipi di siti web:




esempi di web design


Il web design è ciò che determina l'aspetto di un sito web grazie a una combinazione di elementi estetici e funzionali, quali colori, caratteri e grafica, dando così forma alla struttura del sito e all'esperienza degli utenti.


Cos'è oggi il web design? Creare un sito web è uno dei pilastri per avere una presenza online. Per questo motivo, il mondo del web design è più dinamico che mai e si evolve costantemente per soddisfare le crescenti esigenze dei proprietari di siti web e dei loro visitatori.


Come primo passo nella creazione di un sito web, questa guida al web design punta a chiarire il ruolo del web design, fornendo consigli utili e definendo termini e concetti cruciali, fino a darti qualche esempio per approfondire ulteriormente quanto letto.


Tratteremo questi argomenti:


  1. Web design vs. sviluppo di siti web

  2. Principi di design applicati ai siti web

  3. Layout di siti web

  4. Componenti funzionali del web design

  5. Elementi visivi del web design

  6. Manutenzione di un sito web

  7. Fonti di ispirazione vincenti per il web design


1. Web design vs. sviluppo di siti web


Il primo passo del nostro viaggio nel web design è chiarire quale è la differenza tra web design e sviluppo di siti web, dato che essi sono strettamente correlati e spesso (erroneamente) usati in modo intercambiabile:


Il web design si riferisce al design visivo e agli aspetti esperienziali di un particolare sito web. Parleremo in dettaglio di web design nel resto di questo articolo.


Lo sviluppo di un sito web si riferisce alla costruzione e alla manutenzione della struttura di un sito web, e comporta intricati sistemi di codifica che assicurano il corretto funzionamento del sito web.


Questi sono i linguaggi software più comunemente usati per lo sviluppo di un sito web:

  • HTML o HyperText Markup Language, è un linguaggio di codifica usato per creare il front-end dei siti web. Viene creato includendo la struttura di una pagina web e viene eseguito dai browser web mostrandoci i siti web che vediamo online

  • CSS o Cascading Style Sheets, è un linguaggio di programmazione che include tutte le informazioni rilevanti relative alla visualizzazione di una pagina web. CSS e HTML lavorano insieme per progettare lo stile e la formattazione di un sito web o di una pagina, incluso il layout, i caratteri, il padding, e altro ancora

  • CMS o Content Management System, è un'applicazione software per computer che gestisce il contenuto digitale di un sito web. Wix è un esempio di CMS, in quanto sistema facile da usare per la creazione dei contenuti di un sito web. Questo rende possibile creare un sito web e fare aggiornamenti senza dover sapere programmare


Con i giusti strumenti, consigli e tutorial di web design, chiunque può progettare un sito web senza essere un esperto sviluppatore.



2. Principi di design applicati ai siti web


Quando si parla di web design è necessario capire cosa rende un buon web design tale e come ottenerlo.


Per farlo, possiamo fare riferimento ai principi del design, sfruttando basi teoriche seguite da artisti e designer che definiscono le qualità visive a cui una composizione dovrebbe mirare. Applicare questi principi al web design può aiutare sia i web designer principianti che quelli più esperti a ottenere un sito dall'aspetto armonioso.


Naturalmente, queste regole non sono rigide, piuttosto sono linee guida per imparare come applicare i vari elementi del design a un sito web. Potremmo prendere ispirazione da Picasso, che diceva: "Impara le regole come un professionista, per poi infrangerle come un artista". Una volta capiti gli obiettivi del web design e presa confidenza con ogni elemento del tuo sito web, potrai modificare il tuo approccio con un tocco più creativo.



principi di design applicati al web design


Equilibrio


Equilibrio visivo significa assicurarsi che nessuno degli elementi in una singola composizione sia troppo preponderante. Questo può essere applicato al web design disegnando una linea immaginaria lungo il centro di una pagina web e disponendo gli elementi in modo che il peso visivo sia ben distribuito su entrambi i lati della linea.


Ci sono due modi principali per raggiungere l'equilibrio in un sito web:

  • L'equilibrio simmetrico è quando il peso visivo su entrambi i lati della linea è uguale e disposto come un'immagine speculare. Se applicato al tuo web design, questo può evocare sensazioni di equilibrio, bellezza e coerenza

  • L'equilibrio asimmetrico è quando il peso visivo è uguale su entrambi i lati, ma la composizione e l'ordine degli elementi variano (cioè, non è un'immagine speculare). Un design asimmetrico bilanciato incarna un approccio moderno e crea un'esperienza più dinamica per lo spettatore, pur mantenendo una composizione armoniosa



principi di design applicati al web design: equilibrio


Contrasto


Il contrasto si riferisce alla disposizione di elementi giustapposti, in modo da evidenziare le loro differenze: scuro e chiaro, liscio e ruvido, grande e piccolo. Quando il contrasto è presente nell'immagine, le sue qualità forti e accattivanti possono catturare l'attenzione dei visitatori mentre scorrono il sito.



principi di design applicati al web design: contrasto


Enfasi


Il principio di design dell'enfasi ci ricorda che non tutti gli elementi di un sito sono uguali. Che si tratti del logo, di una CTA o di un'immagine; se c'è qualcosa che i visitatori dovrebbero notare per prima sulla tua pagina web , applicando il principio dell'enfasi e usando colori brillanti, animazioni o dimensioni appropriate, ti assicurerai di metterlo in risalto.



principi di design applicati al web design: enfasi


Movimento


Applicato al web design, l'uso del movimento guida i visitatori da un elemento a quello successivo. Controllando la dimensione, la direzione e l'ordine degli elementi nella composizione di una singola pagina web, puoi dirigere l'occhio dell'osservatore come desideri attraverso il tuo sito.



principi di design applicati al web design: movimento


Ritmo


Il ritmo riguarda la ripetizione di elementi per creare coerenza, coesione o per amplificare un certo messaggio. Ripetere caratteristiche come il logo, i colori del brand e usare lo stesso carattere tipografico, rafforzerà l'identità e la presenza del tuo brand sul web.



principi di design applicati al web design: ritmo


Gerarchia


Mettere il nome della tua azienda in fondo alla homepage è una pessima idea di web design. Sai perché? Perché i visitatori dovanno scorrere tutto il sito prima di scoprire chi sei. Questo è chiaro in base al principio della gerarchia, che ci insegna che il contenuto più importante dovrebbe essere collocato in un punto prominente della tua pagina, dove i visitatori possano vederlo e interagire con esso immediatamente.



principi di design applicati al web design: gerarchia


Spazio bianco


In arte come nel design, qualsiasi area di una composizione che è priva di elementi visivi è chiamata spazio bianco (anche quando non è effettivamente bianco). Questo potrebbe non sembrare un aspetto fondamentale a cui prestare attenzione, ma la disposizione consapevole dello spazio bianco nel design del tuo sito web darà agli elementi visivi della tua pagina lo “spazio per respirare”. Può anche aiutare a raggiungere altri obiettivi nella composizione, come la gerarchia, l'equilibrio, l'enfasi e altro ancora.



principi di design applicati al web design: spazio bianco


Unità


L'unità è l'effetto culminante di tutti i singoli elementi aggiunti al sito, ciò che rende la composizione armoniosa. L'obiettivo dell'unità nel web design è quello di garantire che i visitatori non vengano sopraffatti, confusi o lascino il tuo sito.


Potrebbero essere necessari alcuni tentativi per ottenere il risultato giusto, ma una volta raggiunto un design che rispetti questa regola, potrai assicurarti che ogni aspetto del tuo sito giochi un ruolo importante nella sua funzione e nelle sue prestazioni. Questo significa anche prestare attenzione a quali elementi includi, dove e come li posizioni e se hanno veramente uno scopo.



principi di design applicati al web design: unità


3. Layout del sito web


Pianificare il layout del tuo sito web è come impostare le sue fondamenta, dal momento che questo determinerà la disposizione e la sequenza degli elementi visivi su ogni pagina del tuo sito web. Questo passaggio cruciale del web design gioca un ruolo nell'aspetto finale di un sito, nel suo livello di usabilità e nell'amplificazione del suo messaggio.


Il miglior layout per il tuo sito web può essere determinato da una varietà di fattori: gli obiettivi del tuo sito web, il messaggio che vuoi trasmettere e il tipo di contenuto che includerai. Anche se non esiste una soluzione unica, ci sono due strade principali che puoi decidere di percorrere:

  • Layout adatto al tuo contenuto: il layout scelto dovrebbe essere adatto al tipo di contenuto proposto. Per esempio, se vuoi un layout che metta in mostra i tuoi prodotti, potresti sceglierne uno che lasci ampio spazio alle immagini. Il layout di un blog, invece, avrà bisogno di trasmettere nuove informazioni in modo organizzato

  • Layout comuni: esistono numerosi layout di siti web già testati. Questi appaiono familiari agli utenti, poiché si basano su aspettative esistenti o su esperienze passate con altri siti web. Poiché questi layout presentano un'interfaccia più intuitiva e facile da usare, sono ottimi per i principianti.


Quando stai progettando il tuo sito web, è possibile utilizzare dei template per siti web disponibili in una vasta gamma di categorie per fornire una solida infrastruttura al layout del tuo sito. Se, invece, vuoi progettare il tuo layout da zero, ti consigliamo di inziare dai wireframe. Questo processo ti permetterà di abbozzare il layout del tuo sito web prima del processo di implementazione.



web design layout sito web


4. Componenti funzionali del web design


La funzionalità di un sito web si riferisce essenzialmente a come funziona il tuo sito web: dalla sua velocità e facilità d'uso, a quali azioni specifiche possono essere eseguite su di esso.


Se pensiamo a quanto sono veloci ed efficienti i siti web di oggi rispetto a quelli degli anni '90, direi che ne abbiamo fatta di strada. Dati, quindi, i progressi nell'industria del web design, è nel nostro interesse utilizzare tutti gli strumenti più moderni a disposizione per garantire che i nostri siti web funzionino bene e siano facili da usare.


Esaminiamo ora i componenti di web design che influenzano il funzionamento del tuo sito:


Navigazione


Un singolo web design può consistere in più pagine e articoli da visualizzare o utilizzare. La navigazione nel tuo sito web è quello che permette ai visitatori di trovare le pagine web che cercano quando arrivano sul tuo sito.


Aggiungere un menu di navigazione al design del tuo sito è il modo migliore per creare una navigazione fluida per i visitatori. Il menu di un sito web si collega a più elementi del tuo sito e serve all'utente per navigare tra diverse pagine e sezioni.


In base al design del tuo sito, puoi scegliere tra i seguenti tipi di menu:


  • Menu di navigazione classico: questo tipo di menu è posto nell'intestazione del sito web e si presenta come una lista orizzontale


web design menu navigazione classico


  • Menu 'sticky': noto anche come menu fisso o fluttuante, questo menu rimane fermo mentre i visitatori scorrono il sito



 web design menu adesivo


  • Menu a tre linee: un menu a tre linee è un'icona composta da tre linee orizzontali che si apre in un menu completo una volta che vi si clicca sopra



web design menu tre linee


  • Menu a tendina: un menu dove un elenco di voci aggiuntive si apre una volta che i visitatori ci cliccano o passano sopra con il mouse



web design menu a tendina


  • Menu a barra laterale: un elenco di voci di menu situato sul lato sinistro o destro di una pagina web



web design menu laterale


Velocità


La velocità misura quanto velocemente il tuo sito si carica completamente dopo che un visitatore ci è entrato. A nessuno, specialmente al giorno d’oggi, piace un sito web lento. Il sito deve essere performante e ad alta velocità. Infatti la frequenza di rimbalzo (ossia visitatori che lasciano il sito) aumenta esponenzialmente quando il tempo di caricamento di una pagina web supera i 3 secondi. Non importa quanto sia bello il tuo web design, non puoi competere se non fornisci ai visitatori un'esperienza di navigazione fluida.


Molti fattori possono influenzare il tempo di caricamento di una pagina; alcuni sono legati al dispositivo o alla connessione internet del visitatore, mentre altri potrebbero essere legati al sito web. Oggi, esistono pratiche collaudate e strumenti utili a verificare le prestazioni del tuo sito e a migliorarne la velocità di caricamento.



SEO


La SEO, o ottimizzazione per i motori di ricerca, è il processo di ottimizzazione di un sito web in modo che risulti in alto fra i risultati dei motori di ricerca. Vista la sua importanza per il successo del tuo sito web, pensiamo che meriti di essere inclusa fra gli elementi funzionali. Più persone sono in grado di trovarti su Google, più visitatori avrai sul tuo sito.


Anche se la SEO va ottimizzata di continuo, ci sono dei passaggi che puoi fare fin dall'inizio per migliorare le prestazioni del tuo sito. Per esempio, con le soluzioni SEO di Wix, l'infrastruttura integrata del tuo sito supporterà già una performance positiva.


Ci sono anche delle comuni pratiche per la SEO che puoi adottare prima della pubblicazione, come: includere delle intestazioni nei tuoi contenuti, aggiungere del testo alternativo alle immagini, usare meta descrizioni sulle pagine rilevanti, e scegliere un nome di dominio che rappresenti il tuo marchio o la tua attività.