Coronavirus: tutto quello che un capo d’azienda dovrebbe sapere


Sebbene sia ancora ad oggi difficile misurare l’impatto globale di COVID-19, ti consigliamo di adottare misure preventive per proteggere i tuoi dipendenti, te stesso e la tua azienda.

Alla luce dell’epidemia, è importante rimanere aggiornati sulle linee guida di organizzazioni fidate come l’Organizzazione Mondiale della Sanità o il Centro per il controllo e la prevenzione di malattie o il sito del Ministero della Salute.

Mentre gli ospedali e i governi lavorano per mantenere le persone in salute e al sicuro, molti business come il tuo continuano a offrire ai clienti ciò di cui hanno bisogno durante questo periodo.

Consigli generali


Includiamo qui sotto una lista delle pratiche migliore per gestire in maniera efficace il tuo business, online o offline.

01. Tieni al sicuro il tuo business

Tieni aggiornati i dipendenti con le ultime novità, sviluppi e direttive. Offri queste informazioni in più lingue per assicurarti che tutti capiscano. Tieni gli occhi aperti per sintomi comuni del coronavirus come per esempio tosse secca, mancanza di respiro e/o febbre. Crea stazioni di igiene sul posto di lavoro e assicurati che il tuo team segua per bene il protocollo per mantenere tutti in salute. Incoraggia gli impiegati a lavorare da casa nel caso non si sentano bene o se sono stati recentemente in viaggio.

02. Posticipa eventi, servizi e appuntamenti

Sii flessibile con la tua programmazione. Quando è possibile, posticipa le offerte del tuo business a una data successiva. Se offri ai tuoi clienti piani di abbonamento o pacchetti per i tuoi servizi, considera la possibilità di estendere o rinunciare a una data di scadenza.

03. Rispondi velocemente ai rimborsi


Evita i chargeback gestendo i rimborsi il più velocemente possibile. Tieni a mente, il processo di rimborso varia a seconda del fornitore. Se devi rimborsare i clienti, dai loro una buona ragione per rivolgersi di nuovo al tuo business. Offri un coupon o uno sconto sul loro prossimo acquisto come risarcimento. In più, mostra loro che apprezzi il loro business e la loro pazienza.

04. Sii transparente

Comunica in maniera proattiva. Incoraggia i tuoi clienti a fidarsi di te. Se hai un sito Wix, qui sono elencati i modi in cui puoi contattare i tuoi clienti e dipendenti:

  • Chat dal vivo con i clienti utilizzando la Wix Chat o l’app mobile di Wix. Tieni aggiornati i clienti sui tuoi eventi, sull’inventario dei prodotti e sui tuoi servizi.

  • Usa l’email marketing per informare i clienti sui cambiamenti apportati al tuo business o le offerte speciali. Crea un forum e rispondi attivamente alle domande e alle curiosità della tua comunità.

  • Scrivi un articolo per il blog che spieghi cosa sta facendo il tuo business per tenere al sicuro i propri clienti. Aggiorna i tuoi follower sui canali social con informazioni rilevanti.

05. Aggiorna il tuo sito


Tieni informati i tuoi clienti. Aggiorna il tuo sito e le tue pagine sui social con qualsiasi cambiamento al tuo orario lavorativo, ritardi nelle spedizioni o cancellazioni di eventi/servizio. Aggiungi una sezione FAQ al tuo sito per offrire risposte alle domande dei tuoi clienti.

06. Modifica le tue opzioni di pagamento

Prova a limitare le tue transazioni a pagamenti senza bisogno di alcun contatto o incoraggialo a pagare online utilizzando i propri smartphone. Se usi un sistema POS, disattiva le firme sullo schermo. Vuoi anche considerare l’opzione delle fatture online per digitalizzare il processo di pagamento il più possibile.

07. Trova la tua creatività

Fatti trovare preparato ad esplorare la tua creatività e a trovare strade alternative per risolvere problemi che possano presentarsi. Considera soluzioni innovative e sii flessibile in modo da assicurarti che i clienti tornino da te. Non c’è un piano unico che si adatti a tutte le situazioni. Trova le soluzioni giuste per te e per il tuo business.



EVENTI

Posticipa il tuo evento. Purtroppo posticipare il tuo evento potrebbe essere il modo migliore per tenere tutti al sicuro. Modifica la data sulla pagina del tuo evento o imposta l’evento con data da definire.

Cancella l’evento. Se cancelli un evento utilizzando Wix Events, un’email sarà inviata automaticamente ai tuoi ospiti. Puoi modificare questa email con il tuo messaggio personale. Vai semplicemente sul pannello di controllo di Wix e assicurati che le email siano impostate come attive.

Offri rimborsi. Assicurati di gestire i rimborsi dei biglietti velocemente. Questo è importante per evitare chargeback e mantenere relazioni con i clienti di valore. Se hai creato il tuo evento con Wix, informati sul processo relativo al tuo rimborso. Quando rimborsi biglietti che includono una tassa di servizio Wix, la tassa deve essere restituita per intero (a te o al tuo ospite) dal processore del pagamento.

Aggiungi una politica di rimborso. Riduci il rischio di chargeback aggiungendo una politica di rimborso alla tua sezione "A proposito dell’evento". Questo farà sentire tutti più sicuri sul come stai gestendo la situazione.

Tieni aggiornati i partecipanti. Le cose possono cambiare in fretta. Assicurati che i dettagli sul tuo sito siano attuali. Condividi misure precauzionali che stai prendere per tenere tutti al sicuro. Aggiungi aggiornamenti di viaggio basati sulle location di provenienza delle persone. Fai sapere in anticipo ai tuoi ospiti delle modifiche utilizzando questi strumenti:

Rendi online il tuo evento. Determina se il tuo evento può avere luogo online. Se la risposta è sì, aggiungi link alla pagina del tuo evento. Considera la seguenti opzioni:


Pubblica linee guida e consigli per la sicurezza. Crea linee guida chiare per la sicurezza del tuo evento e condividile con i partecipanti. Assicurati che queste linee guida siano in linea con i consigli delle autorità per la sanità locali. Includi promemoria sul lavarsi le mani, evitare contatti non necessari con altri e con il proprio viso. Posiziona queste direttive in maniera centrale sulla pagina del tuo evento e sulle insegne presso l’evento stesso.

Offri stazioni di igiene. Crea stazioni dove le persone possano lavarsi le mani. Includi gel di up stations where attendees can wash their hands. Include gel igenizzante con i tuoi sacchetti omaggio. Puoi anche brandizzare questi articoli con il logo del tuo evento.



NEGOZI


Gestisci il tuo inventario. Molte località in Cina e nel mondo sono al momento in stato di chiusura. Tenendo questo a mente, considera modi alternativi per soddisfare gli ordini. Se la tua attuale fornitura di prodotti è influenzata dalla situazione, fallo sapere ai tuoi clienti. Puoi raccogliere e accumulare prodotti tramite fornitori di dropshipping, come per esempio Modalyst. In alternativa, puoi utilizzare i servizi di stampa su richiesta come per esempio Printful o Printify per creare velocemente prodotti personalizzati. Quando acquisti o crei i tuoi prodotti, opta per articoli che possano risultare utili ai tuoi clienti al momento.

Aggiorna le tempistiche previste. Vista la natura unico di questa epidemia, molti elementi al momenti sono del tutto dinamici. Per continuare a offrire un’esperienza eccellente ai tuoi clienti, assicurati che le informative siano aggiornate. Fai sapere ai clienti dall’inizio che la consegna potrebbe impiegare più tempo del previsto. Modifica le policy su spedizione e consegna in modo da riflettere questi cambiamenti.

Incoraggia lo shopping online. Fai sì che i tuoi clienti facciano acquisti online. Offri loro coupon e sconti per rendere l’opzione più appetibile.



SERVIZI E APPUNTAMENTI

È diventato sempre più importante restare a casa per evitare la diffusione del virus. Alla luce di questo, ecco qui elencati dei suggerimenti per le persone nell’industria del servizio.

Sii operativo virtualmente. Non c’è nulla come l’interazione umana fatta di persona, tuttavia considera la possibilità di offrire corsi virtuali e consultazioni tramite video o streaming live. Molte riunioni e classi possono essere fatte online utilizzando Google Hangouts, Skype e molti altri strumenti.


Sii flessibile. Posticipa i tuoi appuntamenti o servizi e consenti ai clienti di fare lo stesso, specialmente se non si sentono bene o hanno viaggiato di recente. Offri coupon per clienti e incoraggiali alla riprogrammazione per evitare rischi inutili. Tieni aggiornate le informazioni sui clienti nel caso tu abbia bisogno di contattarli.

Dai notevole importanza all’igiene. Fai sapere ai clienti i passaggi fatti per mantenere l’ambiente lavorative pulito e sicuro. Questo è soprattutto rilevante per i business come le palestre, centri di bellezza, salute e fitness. Considera le seguenti misure:

  • Provvedi igienizzante per le mani, salviette usa e getta, sapone e fazzoletti a portata di mano. Ricorda ai clienti e allo staff di usarli regolarmente.

  • Assicurati che tutti si lavino le mani (per almeno 20 secondi).

  • Pubblica promemoria per evitare strette di mano e non toccarti la faccia.

  • Se rilevante, indossa indumenti di protezione e cambiali per ogni singolo cliente.

  • Aggiungi altro tempo tra gli appuntamenti per permettere pulizie meticolose delle diverse aree e la disinfestazione di tutte le apparecchiature utilizzate.

Modifica i tuoi piani di pagamento. Crea opzioni di pagamento che agevolino i clienti durante questo periodo. Aggiorna i piani di pagamento così da promuovere interazioni online, come la possibilità di fare prenotazioni flessibili o appuntamenti tramite video. Offri sconti speciali ai clienti fidati.

HOTELS

Proteggi il tuo staff. Tieni aggiornato lo staff con le ultime regole dalle autorità di salute locali. Assicurati che indossino guanti mentre fanno i check check-in, prendono i bagagli e puliscono le stanze. Insegna al tuo team a identificare i sintomi comuni del virus e le azioni successive.

Sii attivo sull’igiene. Il virus può resistere su alcune superfici fino a 3 giorni. Considera questi consigli per tenere i tuoi ospiti e il tuo lavoro al sicuro:


  • Pulisci la reception durante il giorno utilizzando una soluzione per la pulizia con almeno il 70% di alcol.

  • Incoraggia gli ospiti a lavarsi le mani. Posiziona in maniera visibile l’igienizzante per le mani, il sapone e i fazzoletti nelle aree comuni.

  • Aggiungi un kit per l’igiene come parte dei servizi delle camere da letto.

  • Disinfetta regolarmente le superfici che le persone toccano, inclusi i pulsanti degli ascensori, i pomoli delle porte, le chiavi delle stanze, i telecomandi, i telefoni vicino ai letti, gli interruttori e molto altro.

  • Usa il disinfettante quando lavi le lenzuola.


Evita il contatto stretto tra gli ospiti. Considera di chiudere temporaneamente la palestra dell’albergo, la piscina e/o la spa. Incoraggia i clienti a mangiare i pasti nelle proprie stanze invece di recarsi al ristorante. Offri colazioni preconfezionate e a portar via invece del buffet.

Utilizza prodotti monouso. Rimuovi i prodotti di vetri e sostituiscili con quelli usa e getta. Servi cibo su piatti monouso e, se possibile, riciclabili.

Sii veloce nel dare assistenza agli ospiti malati. Comunica agli ospiti di informarti nel caso non si sentano bene o nel caso avvertano i sintomi comuni del virus. Assistili nel restare in stanza. Contatta le autorità locali e segui il protocollo che forniscono. Assicurati che i clienti siano in possesso di numeri di emergenza per il tuo paese.

Incoraggia gli ospiti all’auto-quarantena. Se ce n’è bisogno, segui le regole di salute locali e assisti i tuoi clienti a rimanere in stanza. Offri servizio in camera e lascia i pasti fuori dalle loro stanze. Assicurati che il tuo staff eviti il contatto con le persone in quarantena. Una volta che fanno il check out, è consigliato aspettare tre giorni prima di pulire la stanza.

Fai sconti in maniera sensibile. Non essere troppo avventato a fare sconti sulle stanze o sui servizi. Questo può influenzare negativamente i tuoi profitti. Offri invece coupon e pacchetti speciali. Sii strategico, creativo e attento così che i clienti possano sentirsi benvenuti e al sicuro.

RISTORANTI

Incoraggia gli ordini online. Dai ai clienti un’opzione facile per ordinare cibo online o per telefono, da prendere autonomamente o ricevere tramite spedizione. In aggiunta, considera di modificare le tue zone di consegna. Utilizza offerte speciale per rendere più attraenti le opzioni di take-out. Riduci la tua tariffa di spedizione e offri sconti e prezzi speciali per i clienti ricorrenti.

Aggiorna i tuoi orari e la politica delle prenotazioni. Assicurati che i clienti sappiano che sei aperto. Pubblica il tuo orario aggiornato. Se ricevi prenotazioni sul tuo sito, nascondi per ora la pagina o aggiungi un commento che indichi che al momento non si possono prenotare tavoli.

Modifica il tuo menù. Revisiona il tuo menù ed elimina piatti che possano essere influenzati dalla mancanza di prodotti. Prova a razionalizzare il tuo nome e offri piatti che possano essere consegnati velocemente.

Fai rifornimento di ingredienti stranieri. I tempi di consegna potrebbero ritardare data la continua espansione del virus. Assicurati che il tuo negozio sia ben rifornito con ingredienti difficili da trovare che possano rimanere freschi a lungo.

Crea un nuovo protocollo di igiene. Fai il training ai tuoi dipendenti e assicurati che questi prendano ulteriori precauzioni per mantenere pulito il tuo ristorante. Assicurati che tutti si lavino le mani con attenzione e frequenza. Strofina tutte le superfici, tavoli e utensili. Segui le linee guida del tuo dipartimento di sanità locale. Evita il contatto fisico non necessario.

Mancano dei consigli aziendali? Facci sapere che cosa stai facendo per mantenere efficace la gestione del tuo business.



Il team di Wix




Immagine per mobile

Questo blog è stato creato con Wix Blog