Le 10 migliori tendenze di web design per il 2020




In un’era in cui le notifiche push e un’infinità di schede aperte si contendono la nostra attenzione, non ti sorprenderà sapere che il web design del 2020 si concentrerà principalmente su intuitività e chiarezza d'uso. Considerando poi il contesto attuale, caratterizzato da informazioni e stimoli sempre in crescita, i siti web di oggi, per riuscire a distinguersi, devono diffondere i propri messaggi in maniera ancora più chiara.

Le seguenti tendenze di web design per il 2020 sono qui per far sì che i siti web, anche se ricchi di contenuti e immagini, siano sempre chiari e ordinati. Queste tendenze possono poi aiutarti a creare un sito web professionale e al passo coi tempi.

Le 10 migliori tendenze di design per il 2020

  1. Tipografia ed elementi di grandi dimensioni

  2. Contenuti su schermo diviso

  3. Blocchi di colore solido

  4. Abbondanza di spazi bianchi

  5. Griglie e finestre a vista

  6. Arte digitale fluorescente 3D

  7. Strati sovrapposti

  8. Movimento e interattività

  9. Moduli a schermo intero

  10. Illustrazioni curate e mirate

01. Tipografia ed elementi di grandi dimensioni

Al fine di comunicare in modo chiaro e istantaneo, i siti web stanno optando per elementi grandi e dominanti. Questa magnitudine nel design si applica a qualsiasi elemento all’interno di una pagina web, dalla tipografia, grande e d’impatto, alle immagini e ai video a schermo intero e persino alle icone del menu del sito.


Elementi di notevole grandezza come questi catturano l’occhio e aiutano i visitatori del sito a capire sin dall'inizio di cosa tratta il sito. Inoltre, stanno benissimo su qualsiasi schermo, al di là della dimensione. Per far risaltare veramente questa tendenza, è necessario ridurre il numero di elementi di design su ogni pagina. Tieni presente che l’utilizzo in contemporanea di troppe funzionalità può essere controproducente.

In linea con questa tendenza, sempre più siti web optano per l’inserimento di un'immagine o di un video a schermo intero nella prima sezione della pagina per una tipografia di grande dimensione. Questo layout aiuta a trasmettere il messaggio in modo chiaro ed efficiente, assicurando che non solo vengano comunicate le informazioni più importanti, ma che queste abbiano l’effetto necessario e sperato sui visitatori del sito.




02. Contenuti su schermo diviso

Hai più di un'idea da trasmettere, ma vuoi comunque mantenere un aspetto ordinato? Considera l’opzione di dividere lo schermo al centro, lasciando ad ogni lato spazi uguali.

Questa tendenza del web design divide in due lo spazio rettangolare classico. E se vuoi dare un tocco in più, puoi fare in modo che ciascuna metà assuma un aspetto leggermente diverso. Ad esempio, aggiungi un’asimmetria al mix giocando con gli effetti di scorrimento e facendo muovere ogni lato a un ritmo diverso.

Per dare una gerarchia visiva a questo design partizionato, posiziona un elemento aggiuntivo al centro dello schermo, nel punto dove le due metà si incontrano. Questo elemento, che può essere qualsiasi cosa dal tuo logo personalizzato a un tasto per la chiamata all'azione (CTA) o l'intestazione di un menu, assumerà la funzione di punto focale e creerà un bilancio e un’armonia sullo schermo.




03. Blocchi di colore solido

Restando sulla tendenza dello schermo diviso, alcuni siti web suddividono i contenuti in ancora più parti, creando una serie di quadrati e rettangoli di dimensioni diverse e separati a seconda del colore. Questo look ha la capacità di trasmettere contemporaneamente messaggi diversi in una maniera ordinata e coerente.

Con una foto o alcune brevi righe di testo posizionate in ogni sezione, è facile per i visitatori del sito seguire questi piccoli frammenti di informazioni. E per rendere la composizione ancora più intrigante, assicurati di colorare i quadrati in varie tonalità che corrispondano alla combinazione dei colori del tuo sito internet.

Questa tendenza consiste nel presentare un numero di elementi in modo impressionante e accattivante all’interno del sito. Il risultato finale non dovrà quindi essere un comune lavoro di collage. I blocchi di colore devono unirsi per formare una composizione coerente, rendendo il design intuitivo e di facile comprensione. Assicurati che i blocchi di colore siano perfettamente allineati tra loro (una griglia potrebbe rivelarsi utile in questo caso) e che tutti i diversi elementi visivi si completino a vicenda.




04. Abbondanza di spazi bianchi

Lo spazio bianco (anche chiamato spazio negativo) è un termine che si riferisce agli spazi vuoti tra gli elementi del design. Questo elemento conferisce a qualsiasi pagina o schermo un aspetto spazioso e ben bilanciato. Anche se comunemente bianco, questo spazio può anche essere di qualsiasi altro colore. Questo comprende la spaziatura tra le linee o le colonne di testo, lo spazio intorno a ciascun elemento visivo o anche i margini intorno alla pagina.

Dal momento che lo spazio bianco è sostanzialmente uno spazio vuoto, c’è chi potrebbe considerarlo un inutile spreco di spazio. In realtà, lo spazio bianco è una boccata d'aria fresca. Può aumentare la leggibilità, evidenziare elementi di design importanti come per esempio le chiamate all'azione, sezioni separate indipendenti e creare un aspetto generale ordinato e gradevole.


Lo spazio bianco è sempre stato un principio importante del design. Nel 2020 sta diventando sempre più un elemento fondamentale nel design di un sito web . Stiamo assistendo alla creazione di design armonici caratterizzati da una tipografia pulita, eseguita con perizia, e immagini che sembrano fluttuare liberamente nello spazio. L'aspetto che ne risulta è rasserenante ma tutt'altro che minimalista, in quanto le immagini che appaiono sono grandi, audaci e colorate.




05. Griglia e finestre a vista

Il web design attuale trae ispirazione da niente di meno che la tecnologia stessa. Facendo riferimento all'iconografia che conosciamo fin troppo bene dai nostri sistemi operativi e dalle nostre app, i siti web possono esprimere un aspetto sia contemporaneo che leggermente ironico.

Rettangoli e tratti, o linee sottili, dividono il nostro schermo in sezioni, indirizzando i nostri occhi verso le parti di lettura desiderata (un’ottima pratica per la lettura veloce di contenuti). La griglia e le sue linee guida, entrambe pratiche di design solitamente riservate al lavoro dietro le quinte, sono ora esposte, poiché i designer di siti web mettono in evidenza la segmentazione dello schermo e gli elementi che lo costituiscono.

Forme che ricordano i popup o le finestre del browser diventano ora parte integrante della pagina stessa. Questo look può essere soft e fare riferimento lieve alla forma familiare o invece più esplicito con dei design che si rifanno ai primi tempi dei computer.



06. Arte digitale 3D fluorescente

Queste immagini digitali 3D adornano i nostri siti web con tonalità luminose e al neon, offrendo un’interpretazione quasi ultraterrena di materiali a noi ben conosciuti. Opere come queste fungono da piccoli elementi allettanti che attirano l'attenzione dei visitatori, in netto contrasto con il layout pulito e minimale.

L'uso di opere d'arte 3D create digitalmente non è un qualcosa di nuovo di per sé, ma il loro utilizzo è ora decisamente in crescita. Ciò potrebbe forse essere ricondotto al fatto che i programmi di modellazione 3D sono più accessibili ora di quanto non lo fossero in precedenza. Combinato con colori fluorescenti, il risultato è futuristico ed energico e dà personalità a qualsiasi sito.

Questa tendenza del web design dovrebbe essere usata con moderazione. Cerca di distribuire i colori fluorescenti in modo che questi siano complementari o secondari all’interno della pagina. Per bilanciarli, scegli le tonalità neutre come per esempio i colori primari, ovvero i bianchi, i neri e i grigi.




07. Strati sovrapposti

Stratificare gli elementi all'interno della pagina web è un modo allettante per aggiungere profondità ai nostri schermi 2D e dà la sensazione che ci sia più di quanto sembri all’interno dei quattro angoli dello schermo. L'effetto a strati può essere ottenuto posizionando gli elementi uno sopra l'altro in modo tale da renderli parzialmente oscurati alla vista o consentendo al contenuto aggiuntivo di apparire una volta cliccato.

Questo trend è ricco di elementi visivi letteralmente accatastati l'uno sull'altro. La composizione che ne risulterà, se realizzata bene però, apparirà ordinata e facilmente leggibile. Ciò si ottiene attraverso l'uso di spazi bianchi intorno agli elementi (come menzionato sopra) e tramite la gerarchia, in uno scenario in cui alcuni elementi sono più grandi e centrali di altri.

Questo aspetto può essere creato con i lightbox, l’effetto di scorrimento parallax o posizionando magistralmente immagini o testo uno sopra l'altro.




08. Movimento e interattività

I video e le animazioni non sono fenomeno particolarmente nuovi nel mondo del web. Dopotutto, il movimento è un modo accattivante e sicuro per catturare l'interesse dei visitatori del sito, soprattutto quando si crea un sito per un pubblico con attenzione decrescente. I nostri occhi vengono attratti quasi istintivamente da qualsiasi elemento in movimento, un fatto biologico che può essere utilizzato per controllare il modo in cui i visitatori si rapportano a una determinata pagina.

C’è un’abbondanza di forme di movimento nel web design: dalle micro-animazioni che danno feedback mentre passiamo sopra il mouse o clicchiamo sugli elementi, alla tipografia che scorre attraverso lo schermo, alle intestazioni o animazioni video a schermo intero.

Per fare in modo che questa tendenza sia per te vincente, pensa a quali sono le aree del sito verso le quali desideri attirare maggiore attenzione. Tieni presente che il movimento può essere fonte di distrazione se utilizzato in modo improprio, quindi assicurati di applicarlo solo in luoghi strategici, in modo da supportare la narrazione del tuo sito.



09. Moduli a schermo intero

Il principale tema di design di quest’anno è costituito da elementi grandi, circondati da quantità notevoli di spazi bianchi. È quindi naturale che questa tendenza abbia trovato la sua strada in nicchie di web design apparentemente più semplici e basiche, come il modulo online.

I moduli online sono parte integrante di molte delle nostre interazioni sul web, dalla registrazione a un servizio alla compilazione delle informazioni per le consegne di un negozio online. Eppure, a volte, i moduli possono richiamare a un qualcosa di noioso e gli utenti si astengono dal riempirli. La semplice azione di ingrandire un modulo in modo che questo occupi più spazio nella pagina può rendere più invitante il processo. I moduli a schermo intero possono quindi migliorare l'esperienza dell'utente.

Un'altra funzionalità che può aumentare la probabilità che gli utenti compilino un modulo e lo inviino, sono le piccoli interazioni che rispondono alle azioni degli utenti in tempo reale, guidandoli attraverso il processo. Per esempio, piccole modifiche al design possono indicare che un determinato campo è stato compilato e i messaggi di feedback possono contrassegnare l'invio di un modulo corretto.




10. Illustrazioni curate e mirate

I siti web sfruttano una vasta gamma di strumenti visivi per raccontare una storia interessante che catturi l’attenzione. Dalle illustrazioni alle icone e alle fotografie, le immagini non si limitano più semplicemente ad aggiungere un po 'di colore alla pagina. Al contrario, il web design sfrutta determinate immagini in maniera intenzionale, utilizzando gli elementi visivi per supportare il messaggio desiderato e creare un'identità per il brand.


In effetti, il corretto posizionamento di un’illustrazione può fare una grande differenza. Per esempio, pensa al sito web di un negozio di skateboard, ricco di immagini grafiche ispirate all'arte di strada. In paragone, un sito web per una ONLUS i cui elementi visivi evocano un senso di benessere e ottimismo invia un messaggio del tutto diverso.


Per formare un linguaggio visivo coerente che includa e integri appieno la visione del tuo brand, sfoglia le raccolte di arte vettoriale per illustrazioni, icone e badge unici. Inoltre, dedica tempo a esaminare le funzionalità multimediali di alta qualità per trovare immagini perfettamente adattate alle esigenze specifiche del tuo brand.



Il team di Wix





Immagine per mobile

Questo blog è stato creato con Wix Blog